it | en

La nuova passeggiata archeologica

Interventi nell’area dei Fori Imperiali di Roma

La nuova passeggiata archeologica

Interventi nell’area dei Fori Imperiali di Roma

Oggetto della procedura concorsuale è la redazione di una proposta progettuale ai sensi del D.lgs 36/2023 degli interventi necessari a trasformare e a incrementare la fruizione dell'area dei Fori Imperiali e della Nuova Passeggiata Archeologica.

Attraverso un sostanziale incremento della pedonalità e la modifica dell'assetto attuale, costituito da sedi stradali destinate al trasporto pubblico, da spazi pedonali, da aiuole e da aree inaccessibili al margine degli scavi archeologici, le attività progettuali richieste riguardano la trasformazione dell'ambito in una nuova sequenza di spazi pubblici in grado di restituirne un organico e potenziato disegno sia alla quota archeologica sia a quella della città contemporanea.

Gli spazi dovranno godere della frescura fornita dalla vegetazione a protezione dalla calura estiva, con particolare attenzione alla progettazione del verde come elemento decisivo del paesaggio, nonché allo studio dei coni prospettici dei vari livelli delle visuali per non impattare sulle aree archeologiche.

Altri interventi di modifica saranno possibili in relazione alle connessioni con i percorsi trasversali di collegamento urbano e soprattutto con i dispositivi (scalinate, rampe) che mettono in relazione la quota dell'asse stradale con gli itinerari al livello archeologico.

All'interno dei perimetri d'intervento, i concorrenti dovranno sviluppare soluzioni progettuali per:

  • l'allestimento di una articolazione di spazi pubblici che ridisegnino il paesaggio dell'asse di via dei Fori Imperiali e delle aree contigue, prevedendo elementi di arredo urbano e di strumenti digitali per la comunicazione, la divulgazione, le performance artistiche e la fruizione di realtà virtuali immersive;
  • il ripristino e la cura dei tracciati trasversali di collegamento con la città circostante, utili alla fruizione della quota archeologica e a offrire, nello stesso tempo, nuovi angoli visuali sull'area;
  • l'installazione di attrezzature per la fruizione e per l'arredo degli spazi pubblici come elementi complessi di relazione tra tutte le componenti del paesaggio e della stratificazione urbana dell'area;
  • la realizzazione di un'immagine coordinata che tenga conto e valorizzi le diverse articolazioni del percorso pedonale della Nuova Passeggiata Archeologica composta da via dei Fori Imperiali, via di S. Gregorio, via dei Cerchi, via di S. Teodoro e le salite al Campidoglio (via di Monte Tarpeo, via di San Pietro in Carcere) e dal ramo di accesso da via Cavour;
  • la definizione di soluzioni di arredo vegetazionale da utilizzare come elemento in grado di far dialogare le diverse caratteristiche degli spazi d'intervento.
Località
Roma (RM) - Italia
Tipo di procedura
Procedura aperta
Fasi
1 fase
RUP
ing. Fabio Pacciani
candidature
23

Scarica il disciplinare di concorso

Il vincitore del concorso riceverà un premio di 135.000,00 € al netto di oneri previdenziali e IVA se dovuti. Ai concorrenti risultati classificati dal 2º al 5º è riconosciuto un rimborso spese, complessivamente pari a 100.000,00 € al netto di oneri previdenziali e IVA se dovuti.

  1. 135.000,00 € *Premio per il vincitore del concorso
  2. 25.000,00 € *Rimborso spese riconosciuto per il 2º° classificato
  3. 25.000,00 € *Rimborso spese riconosciuto per il 3º° classificato
  4. 25.000,00 € *Rimborso spese riconosciuto per il 4º° classificato
  5. 25.000,00 € *Rimborso spese riconosciuto per il 5º° classificato
  6. *al netto di IVA e ogni altro onere di legge

Calendario del concorso

Inizio concorso
04.10.23
Termine consegna elaborati
29.12.23
31.10.23
Termine ultimo per
ricezione quesiti
10.11.23
Pubblicazione risposte
chiarimenti
Esiti concorso
31.01.24
 
Classifica definitiva
14.02.24

Documenti
del concorso

  1. Disciplinare di concorso

  2. 1 Aggiornamento del 10.11.2023
    2 Aggiornamento del 14.11.2023
  3. 3 Aggiornamento del 16.10.2023
    4 Aggiornamento del 13.11.2023

News in evidenza